ACSI - Associazione per la Cultura e lo Sviluppo Industriale

BiG Academy è una nuova Management Academy ideata e gestita da ACSI, l’Associazione per la Cultura e lo Sviluppo Industriale nata ad inizio 2020 dalla volontà di cinque grandi aziende internazionali operanti nel territorio toscano: Baker Hughes, El.En Group, KME, Leonardo, Thales, insieme all’Università degli Studi di Firenze. In seguito alla sua fondazione, sono entrate a far parte di ACSI altre tre aziende con sede in Toscana: Enegan SpA, Sime Srl, Sirio Solutions Engineering SpA.
L’obiettivo di ACSI è dar forma ad un’esperienza culturale e professionale nell’ambito della gestione d’impresa e dell’aggiornamento professionale di personale in ruoli e posizioni manageriali, in un’ottica di alta e continua formazione, attraverso il contributo delle più importanti aziende e realtà pubbliche e private del territorio. ACSI è dunque un progetto di sinergia e di rete, un nuovo e innovativo punto di riferimento per la crescita e lo sviluppo di aspiranti manager, che operano in particolare nei settori dell’energia, meccanica, ottica, elettronica e delle tecnologie informatiche e nelle filiere a questi collegati, con l’obiettivo di fornire un importante supporto al tessuto imprenditoriale locale nel rafforzare la capacità di rispondere alle odierne sfide economiche ed industriali.

Soci fondatori
profilo
profilo
profilo
profilo
profilo
profilo
Soci
profilo
profilo
profilo

42.400


Persone
OCCUPATE IN ITALIA

8300


Aziende
NELL'INDOTTO ITALIANO

40,7


Miliardi di €
VALORE DELLA
PRODUZIONE AGGREGATO

3,3


Miliardi di €
INVESTIMENTI IN
RICERCA E SVILUPPO

Il partenariato di BIG ACADEMY

Partner strategico
profilo
Co-promotori
profilo
profilo
Partner operativi
profilo
profilo
Con il patrocinio di
profilo
profilo
Il Presidente
profilo
PAOLO RUGGERI

Vicepresidente e Direttore Affari Istituzionali Baker Hughes – Nuovo Pignone

Paolo è Vicepresidente e Direttore degli Affari Istituzionali di Nuovo Pignone.

E’ nato a Firenze, ha conseguito una laurea in ingegneria nucleare all’Università di Pisa ed un Master in Business Administration all’Università di Bologna.

Ha iniziato la sua carriera in Nuovo Pignone nel 1986 come Design Engineer di macchine rotanti nella Divisione Turbine a Vapore e Compressori Centrifughi. Nel 1995 si trasferisce alla Divisione Global Services dove ricopre la posizione di Direttore del Servizio Clienti e Direttore delle Operazioni Commerciali. Nel 1999 viene nominato Presidente di Pignone Espanola e nel 2000 – fino al 2004 – si trasferisce a Città del Messico come Direttore Generale Vendite per la regione America Latina.

Dal 2004, rientrato a Firenze, assume ruoli di responsabilità crescente nelle Divisioni Global Services e Turbomachinery. Nel 2005 prende la posizione di Direttore Generale Commerciale per il business Turbomachinery e nel 2008 si trasferisce a Mosca e San Pietroburgo come Direttore Generale delle Operations per la regione Russia e CIS.

Dal 2009 ha svolto il ruolo di Direttore Generale della divisione Upgrades and Industrial Applications interno al Business Global Services e successivamente, dal 2016, quello di Direttore del Business Turbomachinery and Process Solutions per la regione Europa fino a Marzo 2019 quando ha preso l’incarico attuale.

Il Vicepresidente
profilo
ANDREA PACI

Professore Ordinario in Economia e gestione delle imprese

Professore Ordinario in Economia e gestione delle imprese presso la Scuola di Economia e Management dell’Università di Firenze per gli insegnamenti di “Strategia aziendale” e di “Corporate governance”. Presso la stessa Scuola è Presidente del Corso di laurea in Economia aziendale [dal 2017]. In passato è stato Presidente dei Corsi di laurea Specialistica e Magistrale in Governo e Direzione d’Impresa [2002-16].

Dal 1988 ha tenuto corsi in discipline aziendali in altre Università italiane e ha insegnato “Government and Business Relations” per Università americane con sede in Italia (Kent State University e George Washington University). L’attività di ricerca, presso il Dipartimento di Scienze per l’Economia e l’Impresa dell’Università di Firenze, si è tradotta in numerose pubblicazioni scientifiche sui seguenti temi: Corporate governance; Strategia d’impresa; Imprenditorialità e nuove imprese; Piccole e medie imprese, Private equity e management buy-out; Imprese di pubblica utilità e settori regolati.

E’ coautore dell’edizione italiana del testo di Strategia adottato in numerose Università italiane. E’ membro del Collegio dei Docenti del Dottorato in Economia Aziendale e Management, presso l’Università di Pisa. E’ socio dell’Academy of Management, dell’International Corporate Governance Society, dell’Accademia Italiana di Economia Aziendale e della Società Italiana di Management.

Ha ricoperto incarichi in organi di gestione, di supervisione strategica e di controllo in banche, imprese industriali e fondazioni ed è iscritto al Registro Ufficiale dei Revisori Contabili. Ha svolto attività di consulenza nella Segreteria tecnica del Ministero dell’Industria, dell’Agricoltura e del Commercio estero [2000-02] ed è stato Consigliere economico presso la Presidenza del Consiglio [2006-08].

I consiglieri
profilo
MATTEO BERTOLINI

CEO di Sime Srl

Matteo Bertolini è CEO di Sime S.r.l., società di cui è socio fondatore dal 1989, e per la quale oggi segue la parte commerciale e di sviluppo business. - Il percorso professionale di Matteo segue passo passo quello della sua azienda che in 30 anni di attività ha attraversato diverse fasi di crescita: nei primi anni 2000, diventando fornitore di GE, Matteo guida l'azienda verso una forte espansione accompagnata da un processo di internazionalizzazione e dall'apertura di una nuova sede in Romania, dove tutt'ora lavorano oltre 100 ingegneri locali; in quegli stessi anni, grazie alla collaborazione con Saipem, apre un terzo Design Center a Milano. Tra le esperienze più significative: il coinvolgimento da parte di GE GGO nella valutazione e fattibilità di una Supply Chain in Nigeria; lo sviluppo del programma autopromosso “Fit to Future”; l'acquisizione del ramo compressori Alternativi della GI&E S.p.A che permette a Sime di ampliare il proprio range di servizi e prodotti.

profilo
ALESSANDRA DANESI

External Communications Manager – Thales Italia SpA

Toscana, dopo la maturità classica si trasferisce a Londra dove consegue un BSc in Communications and Cultural Studies e un MA in Cultural Studies presso il Goldmiths College. A Londra intraprende una carriera in Risorse Umane, lavorando principalmente in ambito recruiting e training. Rientrata in Italia dopo 10 anni, continua ad occuparsi di training comunicativo, linguistico e culturale. Nel 2015 inizia il suo percorso in Thales nel dipartimento Risorse Umane dove si occupa di acquisizione talenti e compensation and benefits. Attualmente è responsabile della comunicazione esterna all’interno del dipartimento Comunicazione.

profilo
MAURIZIO FERRANTE

Responsabile Training & Knowledge Management – Leonardo

Maurizio ha conseguito una laurea in Economia e Commercio all’Università Federico II° di Napoli e ha operato da più di 25 anni in diverse realtà multinazionali leader in vari mercati (Food, Automotive, Largo Consumo, Lusso), occupandosi in ambito Risorse Umane di HR Mgt, Formazione e Sviluppo. In Leonardo dal 2004, ha ricoperto ruoli di HR Management e Responsabile Formazione e Sviluppo in varie Aziende e Divisioni del Gruppo (Marconi-Selenia, Selex-Elsag, Selex-ES, Divisione Cyber), presidiando le relative aree e supportando diversi progetti di cambiamento. Dal 2019 è il responsabile del Training e KM nel gruppo Leonardo.

profilo
NICLA PUCCI

Esperta in Sviluppo Sostenibile – KME Italy SpA, Gruppo Intek SpA

Laureatasi in Economia presso l’Università di Firenze, ha iniziato la sua attività nelle area finanza ed organizzazione aziendale ricoprendo ruoli apicali in società leader in Europa nel packaging per imballaggio ed industrie manifatturiere altamente tecnologiche. Nicla si occupa da oltre 10 anni di ambiente, rifiuti, energia seguendo le politiche comunitarie ed italiane. Project Manager nel Progetto di rilancio del sito industriale KME di Fornaci di Barga (LU) incentrato su sostenibilità ambientale, sociale ed economica. Si interessa anche di sviluppo di strategie di Management in ottica circular economy. Dal 2018 è Membro del Comitato Tecnico Scientifico della Circular Academy KME e del primo Corso Executive “Circular Economy for Business” rivolto al Management industriale italiano.

profilo
PAOLO SALVADEO

Direttore Generale di El.En. SpA.

Ingegnere Elettronico, si è laureato all’Università degli Studi di Pavia nel 1994 e ha conseguito il Master of Business Administration (MBA) alla Scuola di Direzione Aziendale (SDA) Bocconi, di Milano, nel 2002. Dal 1 gennaio 2017 – Direttore Generale di El.En. SpA. – Calenzano (FI) Dal Settembre 2017 – Amministratore Delegato di DEKA M.E.L.A. Srl – Calenzano (FI) Dall’Aprile 2002 – Amministratore delegato di Quanta System SpA – Samarate (VA) Dal 2012 al 2018 – Direttore di Quanta Aesthetic Lasers USA – Denver – CO – USA In precedenza: business development manager di Ediburgh Instruments (Scozia), e responsabile marketing per l’Italia, e nel team europeo di marketing, di Hamamatsu Photonics KK (Giappone). Nominato Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana, su proposta del Presidente del Consiglio dei Ministri, con Decreto del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, in data 27 Dicembre 2019.

La direttrice
profilo
LUDOVICA FIASCHI

Public Affairs Manager Baker Hughes – Nuovo Pignone

Laurea magistrale con lode in Filosofia e Master in Sviluppo Risorse Umane conseguiti presso l’Università degli Studi di Pisa. Entra nel mondo della grande distribuzione nella divisione HR di IKEA occupandosi di selezione del personale. Dopo una breve esperienza come responsabile della selezione in una agenzia di somministrazione del personale, entra in General Electric nel 2007, occupandosi prima di amministrazione del personale e poi di Relazioni Industriali. Ricopre nel frattempo il ruolo di Vicepresidente della sezione meccanici di Confindustria Firenze con delega all’Education. Oggi per Baker Hughes è Manager Affari Istituzionali ed è la responsabile dei progetti formativi e dei rapporti con il mondo dell’Educazione, Istruzione, Università e Ricerca. Da quest’anno ricopre inoltre la carica di Presidente della Fondazione ITS Prime, l’ITS meccatronico toscano.

Il coordinatore
profilo
MASSIMO STOLZUOLI

Public Affairs Manager Baker Hughes – Nuovo Pignone

Ha oltre 15 anni di esperienza tecnica e gestionale nel settore delle imprese energetiche globali. Ingegnere Meccanico diplomato con Master in Management ed Economia dell’Energia e dell’Ambiente presso la scuola Enrico Mattei. Ho maturato esperienza in Italia e all’estero per Enel, Eni e attualmente è responsabile per la commercializzazione di impianti per Baker Hughes, Nuovo Pignone. Ha solide basi tecniche di Project Management, Internazionalizzazione, strategie di crescita e vendita a livello internazionale.

L'Advisory Board
profilo
LUCIANO BOZZO

Professore di Relazioni Internazionali, Direttore CSSII e Direttore Corso ISN

Docente di Relazioni internazionali nei Corsi di laurea triennale e magistrale della Scuola “Cesare Alfieri” dell’Università di Firenze è Presidente del Corso di laurea magistrale in Relazioni Internazionali e Studi Europei (RISE), responsabile dal 2009 del Master di II livello in Leadership e analisi strategica, in cui tiene i corsi di Strategia e Politica internazionale. Direttore del Corso di perfezionamento post-laurea Intelligence e sicurezza nazionale, programma formativo dell’Università di Firenze in convenzione col DIS della Presidenza del Consiglio dei Ministri, è anche Direttore del Centro Interdipartimentale di Studi Strategici, Internazionali e Imprenditoriali (CSSII) dell’Università. Ha insegnato negli Atenei di Bologna, Trieste e alla Scuola S. Anna di Pisa, tiene inoltre corsi alla Scuola Ufficiali CC di Roma e a quella di Perfezionamento delle Forze di Polizia.

profilo
Daslav Brkic

Consulente di direzione aziendale

Visiting Professor  presso le Graduate School of Business e il Dipartimento di Ingegneria Chimica del Politecnico di Milano e la International Business School della Gubkin State University of Oil&Gas a Mosca. Gli ambiti principali della sua attività di docenza riguardano i molteplici aspetti della ‘transizione energetica’ e dei sui impatti sull’ impiantistica industriale, nonché’ la pluridecennale esperienza a livello globale nella realizzazione e gestione dei ‘mega’-progetti nel campo dell’ energia. Ha avuto molteplici incarichi nel business development e nella pianificazione strategica, R&S  e  licensing   negli U.S.A., in Gran Bretagna, Olanda e Italia, inizialmente con UOP Honeywell, ABB e Sirti. Dal 2002 al 2016 in Saipem (inizialmente Snamprogetti), dove come Senior Vice President ha diretto il business development, la pianificazione strategica, la comunicazione esterna e le relazioni istituzionali, lo sviluppo tecnologico e il licensing. Oggi e’ Direttore Editoriale delle riviste  “Impiantistica italiana” e “Industrial Plants” dell’ ANIMP; membro associato del CEEPR - Center for Energy and Environmental Policy Research del MIT  e del Paris Energy Club. Ha scritto oltre 150 articoli e memorie presentate a convegni internazionali.

profilo
LICIA MATTIOLI

Amministratore Delegato – Mattioli SpA

Imprenditrice. Laureata in Giurisprudenza presso l’Università di Torino, è Avvocato. É Amministratore Delegato della Mattioli SpA dal 2013. Ha ricoperto il ruolo di Vicepresidente di Confindustria per l’Internazionalizzazione e Attrazione Investimenti, quello di Presidente dell’Unione Industriale di Torino. É stata Presidente di Confindustria – Federorafi e Presidente della Women Jewellery Association. É Consigliere, tra le altre, della European School of Management, di Pininfarina e di Sanlorenzo SpA. É inoltre Console Onorario del Principato di Monaco a Torino. Ha ricoperto svariati ruoli sia all’interno del mondo imprenditoriale, istituzionale, delle associazioni di categoria e anche in ambito formativo. Ha ricevuto diversi premi, tra cui: Cavaliere del Lavoro, Il Perugino, Mela d’oro della Fondazione Bellisario, Alda Croce e Eccellenze del gioiello italiano dell’Italian Women’s Jewellery Association.

profilo
ALESSANDRO PETRETTO

Professore Emerito e Membro CTS di Fondazione CR Firenze e UPB

Professore Emerito dell’Università degli studi di Firenze, tiene il corso di Politica economica presso il DISEI di Firenze. Già professore ordinario di Economia pubblica all’Università di Firenze dal 1980 al 2015. Ha insegnato nelle Università di Siena, Bocconi di Milano e Salta (Argentina). Dal 1989 è stato membro della Commissione Tecnica per la Spesa Pubblica del Ministero del Tesoro e dall’aprile 1995 ne è divenuto il Presidente. Ha lasciato l’incarico nel luglio del 2001. E’ stato dal 2001 al 2005 Direttore dell’IRPET di cui ora è il Presidente del Comitato scientifico. E’ stato Presidente della Società Italiana di Economia Pubblica per il triennio 2006-2009. E’ stato dal 2012 al 2014 assessore al bilancio e alle partecipate del Comune di Firenze. È attualmente membro del Comitato di indirizzo della Fondazione CR di Firenze e membro del Comitato Scientifico dell’Ufficio Parlamentare del Bilancio (UPB).

profilo
DAVIDE TABARELLI

Presidente e Fondatore – NE-Nomisma

Laureato nel 1985 in Economia con lode, Davide Tabarelli è presidente e co-fondatore di NE-Nomisma Energia, un think tank di ricerca indipendente su energia e ambiente. Si occupa di progetti che coinvolgono l’industria energetica da oltre 35 anni. È stato responsabile di circa 120 studi per aziende energetiche nazionali e internazionali. Dagli anni Novanta è consulente del Ministero dell’Industria e dell’Ambiente per le politiche energetiche e ambientali. È professore a contratto presso la Facoltà di Ingegneria di Bologna e il Politecnico di Milano. È editorialista per l’energia del Sole 24 Ore. Dal 2018 al 2020 è stato membro dell’advisory board di ENI per le tematiche legate alla transizione energetica.