Maria Cristina Serturini

Già Avvocato di libero foro, attualmente General Counsel di Thales Italia S.p.A., oltre che Ethics Officer e Country Compliance Officer. Laureatasi presso l’Università degli Studi di Milano, vanta un MBA in International Business, International Law and Legal Studies ed ha ricoperto numerose posizioni all’interno delle direzioni legali di importanti gruppi multinazionali italiani e stranieri, ricevendo rilevanti riconoscimenti tra cui, il più recente, nel 2015 come General Counsel dell’Anno nel settore “Grandi infrastrutture”. Partecipa come relatrice a conferenze internazionali e a corsi post-universitari. Ambiti di specializzazione: – Negotiating, validating major contracts; – Managing M&A operations driven worldwide by the Group and/or decided at Country Level (M&A due diligence); – Managing the contracts execution phase, implementing all necessary activities aimed at securing the contractual performance (variations; claims, extensions of time etc.); – Managing pre-litigation issues and litigation proceedings, with particular focus on International Arbitrations and Dispute Adjudications; – Identifying and evaluating, based on legal & contractual criteria, the risk exposure as regard to business in order to find mitigating solutions (preventive actions, conflict avoidance and remedial actions in the event of a lawsuit); – Contributing to Group Corporate Governance as Compliance Officer in the Country.

Big Academy Maria Cristina Serturini
I moduli:
12 Ore
Contract Management
Il Contract Management è una competenza specialistica curricolare sempre più richiesta dalle aziende operanti su grandi commesse. Il modulo intende fornire ai partecipanti una serie di concetti tecnico-giuridici funzionali ad una consapevole comprensione del ciclo di vita del contratto; è inoltre strutturato in funzione dei caratteri che assumono le diverse fasi del contratto nella realizzazione di un progetto complesso. Particolare attenzione sarà posta sugli aspetti relativi alla partecipazione alle gare e alla gestione delle controversie.
Cristiano Guidi
THALES
Flavio Petrilli
THALES
Maria Cristina Serturini
THALES
Filippo Zatti
UNIVERSITÀ DI FIRENZE
I moduli:
12 Ore
Corporate governance e reti di impresa
Il modulo ha l’obiettivo di promuovere la consapevolezza del necessario passaggio da strategie competitive organizzate intorno alla catena del valore verso modelli di business che abbiano al centro la rete del valore. Seguendo un approccio che condividerà contributi teorici e best practice aziendali, verrà proposto un nuovo approccio alla governance pensato per rafforzare la capacità delle piccole e medie imprese di gestire le relazioni nell’ambito della rete del valore. Il focus degli interventi riguarderà l’importanza dell’integrità aziendale, il ruolo del risk management e della compliance e la funzione della reputazione nella creazione di un valore condiviso.
Giovanni Maria Cotugno
THALES
Andrea Paci
UNIVERSITÀ DI FIRENZE
Flavio Petrilli
THALES
Maria Cristina Serturini
THALES