NEWS

Qual è il vero digital Factor?

Competenza o attitudine digitale?

Ieri si è parlato soprattutto di questa differenza durante il Talk “The digital Factor” organizzato da BiG Academy insieme a Nana Bianca presso l’Auditorium Innovation Center di Fondazione CR Firenze.

Con i relatori e i partecipanti abbiamo cercato di capire quando e in che modo le competenze digitali possono diventare un “fattore” propulsivo per le imprese del territorio.

Innanzitutto – spiega Alessandro Sordi, co-founder e CEO di Nana Bianca – bisogna distinguere tra skills digitali (qualcosa che si può sempre acquisire e imparare nel tempo) e attitudine digitale (una dimensione di pensiero più culturale, che riguarda anche gli imprenditori e i CEO i quali dovrebbero concepire e organizzare tutto il lavoro in azienda in modo più flessibile e attrattivo anche per i nuovi giovani professionisti)”.

Un’attitudine e un approccio confermato anche da Mario Rapaccini, Professore di Gestione dell’Innovazione e Strategia di impresa all’Università di Firenze nonché docente BiG Academy, che dice: “Nel mondo del futuro, è lo studente (e la sua famiglia) ad essere al centro del proprio percorso formativo ovvero deve avere una “forma mentis” da  imprenditore della conoscenza per essere capace di costruirsi, in modo proattivo, competenze molteplici e flessibili”.

D’altra parte, Luca Ronchini, Responsabile Cyber Security Solutions del Gruppo Thales e docente BiG Academy, ricorda quanto per la competitività delle nostre imprese e del nostro territorio sia importante possedere anche forti competenze verticali: “Come azienda internazionale ci confrontiamo con professionisti e laureati in materie STEAM di tutto il mondo, perciò è fondamentale che i giovani italiani che selezioniamo sappiano stare ai livelli eccellenti dei coetanei di altri Paesi, come ad esempio Cina e e India dove ogni anno si laureano centinaia di migliaia di ingegneri”.

Attualmente la capacità delle imprese toscane di stare al passo di questa trasformazione e saperla interpretare al meglio non è del tutto soddisfacente (anche se naturalmente ci sono molte positive eccezioni e situazioni diverse a seconda dei settori).

Leonardo Bassilichi, presidente della Camera di Commercio di Firenze è molto chiaro su questo: “Siamo messi male, anche se questi due anni di pandemia sono stati un forte incentivo poiché hanno fatto capire anche alle imprese più piccole e micro quanto sia importante far convivere accanto a processi, prodotti e servizi analogici anche quelli digitali”.

Un tema quindi che interessa tanto il singolo per le proprie prospettive di lavoro e occupazione, quanto le imprese. Silvia Ramondetta, Direttrice Digital Innovation Hub, cita i dati dell’ILO (Organizzazione Mondiale del Lavoro): “Nel prossimo futuro il 35% degli occupati nel mondo vedrà a rischio il proprio posto di lavoro se non sarà interessato da una formazione sul 4.0”.

La mattinata è proseguita con la conferenza stampa a cui ha partecipato Maurizio Bigazzi, Presidente Confindustria Toscana e Confindustria Firenze (comunicato stampa scaricabile qui) e con l’intervento in diretta video di Marco Montemagno, imprenditore digitale che a sulla base della sua esperienza ha ricordato: “Ogni volta in cui arriva o esce una nuova tecnologia il primo pensiero di ognuno è che essa non lo riguardi e che non abbia a che fare con il suo lavoro e la sua impresa. In realtà la storia ha dimostrato che le tecnologie possono modificare con una velocità estrema interi settori o mercati perciò deve essere nell’interesse di ciascuno, a maggior ragione degli imprenditori, cercare di studiarle e di capirle per essere preparati alla trasformazione”. 

Ed è questo che cerchiamo di fare anche con BiG Academy che proprio ieri, durante l’evento, ha firmato un Protocollo d’Intesa con Nana Bianca che prevede, tra le altre cose, la possibilità per i futuri partecipanti all’Academy di usufruire dell’abbonamento a 4Books, l’app che permette a tutti (anche a chi ha poco tempo di leggere) di rimanere aggiornato sui temi inerenti business e tecnologia grazie a dei brevi riassunti (testi e audio) di manuali e saggistica tradotti in anteprima in italiano.

Video integrale dell’evento qui:

 

 

 

 

Tags:
big academy 2023
marco montemagno
nana bianca
The Digital Factor

Scegli il tuo percorso

E rendilo grande insieme a noi

Sei un'azienda?

Investi sulle competenze del tuo team
e fai crescere la tua impresa
Scopri

Sei un manager?

Rafforza la tua capacità di fornire soluzioni adeguate
alle sfide del presente
Scopri